Spread sugli indici USA – CLOSE & OPEN

Oggi sono andate a target entrambe le operazioni in spread sugli indici USA, complice il forte ribasso di Apple in seguito alle news sui difetti tecnici del nouvo iPhone6, che ha trascinato in basso l’indice Nasdaq che costituiva il lato short delle nostre operazioni.

Spread NASDAQ/DOW-JONES

Spread NASDAQ/S&P500

Money Management

La media centrale dello Sp.Ra.I. è stata toccata subito dopo l’open di Wall Street, fornendo il segnale di CLOSE delle operazioni short. La performance complessiva delle 2 operazioni è pari a +0,92% comprensivo dell’effetto leva (oppure +0,6% al netto della leva). Per entrambe le coppie, avevamo utilizzato una size pari a 15.000$ per ogni lato dello spread, cioè una modesta leva 1,5+1,5 rispetto alla liquidità di riferimento (10.000€).

Close & Reverse
Poche ore dopo il close delle operazioni short, prima della chiusura della sessione USA, si è generato un nuovo segnale di ingresso, stavolta in direzione long. Siamo quindi rientrati in posizione su entrambe le coppie di indici, stavolta con una size corrispondente a 30.000$ per lato.

*******************************
Se vuoi ricevere maggiori informazioni sulla strategia di Spread Trading o sugli indicatori per MT4 utilizzati in queste operazioni, invia una mail a spreadtradingclub(at)gmail.com e ti risponderemo.

0 thoughts on “Spread sugli indici USA – CLOSE & OPEN

  1. Francesco Della Fortuna says:

    Gent.mo Guarnieri, ho aperto un conto demo con GKFX come indicato sul suo sito. Come faccio ora ad attivare l’indicatore *Spead Ratio* che non trovo nella lista degli indicatori?

    Grazie

    Francesco Della Fortuna

    • DiarioDiTrading says:

      Buongiorno Francesco,

      L’indicatore Sp.Ra.I. è stato realizzato da un programmatore su mie specifiche personali, lo puoi richiedere gratuitamente inviando una mail a SpreadTradingClub@gmail.com e ti invierò il codice MQ4 da installare sulla piattaforma Metatrader.

      L’export Advisor con funzioni di alert e pop-up in piattaforma e con esecuzione automatica delle operazioni è in distribuzione a pagamento, insieme ad un videocorso che spiega sia la tecnica che i parametri operativi. Per informazioni, sempre lo stesso contato via mail.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *