Spread indici USA – Rollover posizioni

Le due operazioni in spread sugli indici USA sono giunte alla scadenza tecnica dei contratti future Dec13. Se operiamo con un broker che utilizza cfd su indici, che sono quotati con continuità durante l’anno, non dobbiamo fare niente perché il cfd continua a scambiare anche dopo la scadenza del contratto future sottostante.

Se invece operiamo con un broker che utilizza cfd su futures, allora le operazioni aperte sui cfd Dec13 vengono chiuse in automatico (valorizzazione all’ultimo prezzo quotato alle 23 di giovedì sera). In questo secondo caso, la chiusura degli spread sui contratti Dec13 e la contestuale riapertura sui contratti Mar14 ci obbliga a contabilizzare un P/L parziale nel saldo del conto, anche se il segnale del nostro indicatore SPRAI non ha ancora raggiunto né i livello di STOP né il livello di TARGET. Questo saldo parziale può essere positivo o negativo a seconda dell’andamento del ratio tra i due indici al momento della chiusura.

Ecco la chiusura automatica delle posizioni presso il broker ActivTrades:

A questo punto, se il segnale delll SPRAI è ancora valido, come in questo caso, dobbiamo ricostruire le operazioni in spread sui nuovi contratti, che hanno scadenza Mar14. In altre parole, dobbiamo eseguire il rollover della posizione. Inoltre, dato che i nuovi contratti Mar14 hanno un valore nominale differente dalla scadenza precedente (effetto contango), la riapertura dell’operazione ci obbliga a ricalcolare il valore di apertura dello spread ratio.


*******************************
Se vuoi ricevere maggiori informazioni sullo spread trading o sugli indicatori per MT4 utilizzati in queste operazioni, invia una mail a spreadtradingclub(at)gmail.com
e ti risponderemo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *